Relatori

Gualtiero Bazzana

Gualtiero Bazzana

Gualtiero Bazzana opera da molti anni nel settore IT e nello specifico sugli aspetti legati alla Qualità. È stato Presidente di ISTQB® per due mandati. Attualmente è Presidente dell'Italian Software Testing Qualifications Board (ITA-STQB) e ricopre il ruolo di Executive Vice President del gruppo ALTEN.

Davide Bedin

Davide Bedin

Davide Bedin è appassionato di architetture cloud native, con una forte e rilevante esperienza sulle piattaforme cloud.

In precedenza, come CTO di un ISV, ne ha guidato il significativo processo di trasformazione con l'obiettivo di creare nuove soluzioni basate sul cloud Microsoft Azure concentrandosi sull'evoluzione dell'informatica distribuita verso architetture service-oriented e, in definitiva, sui microservizi, trascorrendo la maggior parte della sua carriera di sviluppatore nella creazione di servizi web.

In qualità di Cloud Solution Architect presso Microsoft, è oggi responsabile della guida e del supporto dei clienti aziendali nell'adozione del paradigma cloud, fattore chiave della loro trasformazione digitale; ultimamente si diletta anche con il Dapr.

Ha scritto il libro "Practical Microservices with Dapr and .NET", pubblicato da Packt nel dicembre 2020.

Massimo Crubellati

Massimo Crubellati

Massimo Crubellati è Senior Vice President e Country Manager CAST ITALIA

Come business leader di CAST, società di riferimento a livello mondiale nella Software Intelligence, Massimo si occupa di fornire alle grandi organizzazioni ICT, private o pubbliche, ai service provider e agli advisor le informazioni strategiche sul portfolio applicativo che sono alla base dei processi di governo della trasformazione digitale del business e di quelli di gestione dei servizi digitali.

Cloud Transformation, Cybersecurity, Application Modernization, Vendor Governance, Software Sustainability rientrano tra gli ambiti nei quali le soluzioni di Software Intelligence stanno dando i migliori risultati in termini di valore concreto. La capacità di supportare le complesse organizzazioni ICT ed i loro leader nell’adozione di questi nuovi paradigmi di misura e governo, permette a Massimo di garantire il successo dell’adozione della Software Intelligence, attraverso metodologie di change management che consentono una totale focalizzazione sul valore misurato e sui benefici di business.

Bruno Legeard, Julien Botella

Bruno Legeard, Julien Botella

Bruno Legeard Bruno è Professore di Software Engineering alla University of Franche-Comté, e Scientific Advisor presso Smartesting. Da molti anni lavora sulle applicazioni delle tecniche di Machine Learning per la generazione di test. Ha contribuito inoltre al ISTQB AI Testing syllabus.

Con 15 anni di esperienza nei test basati su modelli presso Smartesting, Julien Botella è ora responsabile del prodotto Gravity, nonché di progetti di ricerca collaborativa, in particolare sulle tecniche di intelligenza artificiale per i test. Nell'ambito del progetto di ricerca PHILAE e del prodotto Gravity, sta lavorando sulla capacità di creare test di regressione automatizzati da user journeys e logs.

Christian Alexander Graf

Christian Alexander Graf

Christian Alexander Graf fornisce consulenza alle aziende su strategie di test, data analysis and data security.
Ha molti anni di esperienza nella verifica, validazione e analisi di dati provenienti da vari settori industriali e scientifici. Tiene anche lezioni universitarie di statistica, sicurezza informatica e crittografia.
È autore di libri e ha partecipato al lavoro sui syllabi A4Q Security Essentials e ISTQB Security Tester.

Giandomenico Nollo

Giandomenico Nollo

Giandomenico Nollo è Professore Associato di Bioingegneria (Dipartimento di Ingegneria Industriale, UniTrento). Si occupa di sviluppo, integrazione e caratterizzazione delle tecnologie sanitarie. Ha ideato e guidato progetti di ricerca nazionali e internazionali per lo sviluppo e l’applicazione clinica di tecnologie avanzate, in collaborazione con accademia, Industrie e strutture sanitarie. Fondatore della Società Italiana di Health Technology Assessment (SIHTA), ricopre oggi l’incarico di Vice Presidente Vicario.

Simone Pancaldi

Simone Pancaldi

Simone Pancaldi entra in contatto nel 2015 con Atlassian e lavora per 6 anni gestendo un partner italiano promuovendo e facendo conoscere i tool di Atlassian nel mercato italiano. da Giugno 2021 lavora per Atlassian come Channel Manager Southern Europe, gestendo i mercati Italia, Grecia, Malta Cipro e aiutando i partner nella promozione di Atlassian presso i clienti.

Salvatore Reale

Salvatore Reale

Salvatore Reale ha al suo attivo più di trent'anni di esperienza, in particolare nella software factory per le grandi aziende, dove ha lavorato fino al 2010 in qualità di Director e VP in Ricerca & Sviluppo, con responsabilità per la software product line. Certified Scrum Master dal 2008, Salvatore è uno dei primi in Italia ad aver ottenuto la certificazione come Scrum Professional da Scrum Alliance®. Attualmente, come libero professionista, fornisce servizi di Management Consulting, Training e Coaching, ad aziende in Italia ed all’estero. 
Salvatore è stato co-fondatore nel 2007, ed è attualmente membro del Comitato Esecutivo, di ITA-STQB, l'associazione che in Italia certifica i professionisti ICT nell'ambito dell'ingegneria del software.
È stato vicepresidente di REQB®, fondata da un gruppo di esperti internazionali con l'obiettivo di creare un framework standard per le attività di Requirements Engineering. Nell'ambito di questo ruolo ha direttamente coordinato la stesura del syllabus per la certificazione REQB Agile Practitioner, introdotta a livello mondiale nel 2015 e poi confluita in IREB® nel 2017.

Giuseppe Serafini

Giuseppe Serafini

Giuseppe Serafini è Avvocato Cassazionista del Foro di Perugia. Lead Auditor ISO/IEC 27001:2013, ISO/IEC 27701:2019; DPO UNI 11697:2017. Master di II° livello in Cybersecurity. Master di II° livello in Data Protection. Perfezionato in Digital Forensicis, Cloud & Data Protection. Già docente di Informatica Giuridica presso la Scuola di Specializzazione in Professioni Legali di Perugia, e collaboratore della cattedra di Informatica Giuridica della Facoltà di Giurisprudenza di Perugia; Docente in Master di II° livello. Relatore ed autore di numerose pubblicazioni in materia di Sicurezza delle Informazioni e Diritto delle nuove Tecnologie. Associato CLUSIT e Digital Forensics Alumni.

Elena Treshcheva

Elena Treshcheva

Elena Treshcheva è Program Manager and Researcher presso la Exactpro, un'azienda specializzata in testing funzionale e non funzionale per infrastrutture di mercato.

Gli interessi di ricerca di Elena risiedono nell'area del software testing e della sua intersezione con tecnologie emergenti, come AI & ML e tecnologie di contabilità distribuita (DLT), nonché nel più ampio tema della resilienza operativa dei mercati finanziari, dove ha anche esperienza di revisione scientifica. In azienda gestisce la comunicazione esterna, partecipa a ricerche accademiche e di settore, nonché alle iniziative educative di Exactpro, e gestisce un progetto di documentazione tecnica.

Elena fa anche parte del Comitato Organizzatore del 2021 IEEE Autonomous Driving AI Test Challenge, tenuto nell'ambito di The Third IEEE International Conference on Artificial Intelligence Testing.

Keith Yorkston

Keith Yorkston

Dopo un percorso tortuoso nell'IT, Keith Yorkston ha passato gli ultimi 21 anni a occuparsi di qualità e rischio del software. Facendosi le ossa all'inizio del performance testing, prima che venissero scritti libri validi sull'argomento, Keith ha continuato a lavorare come consulente e formatore in tutto il mondo, coprendo il viaggio end-to-end della qualità del software. Attualmente lavora come consulente indipendente e formatore specializzato in performance e sicurezza.